IL PC DI STAZIONE

 

 


 

 

A maggio 2019, ho sostituito la mia decennale workstation grafica HP con una nuova macchina, sia per usufruire in di un ambiente più performante per la virtualizzazione, sia in previsione del termine del supporto a Windows 7 da parte di Microsoft (per ulteriori informazioni in merito, è possibile consultare il sito Microsoft alla pagina: https://support.microsoft.com/en-us/help/4057281/windows-7-support-will-end-on-january-14-2020).

Ho optato per una macchina assemblata, in formato micro-atx, quindi decisamente compatto, basato su processore Intel i7 di settima generazione (sicuramente non all'ulrimo grido, ma comunque con ottime prestazioni).

Purtroppo ho dovuto aggiornare anche tutti i programmi che uso per lavorare (awww !!!)

Ecco la configurazione software:

SOFTWARE DI SISTEMA E APPLICATIVI
Microsoft Windows 10 Professional 1903
Microsoft Office 365 Professional Plus (abbonamento)
ESET Nod32 Antivirus
Adobe Acrobat DC Professional (2017 ed.)
Adobe Photoshop CC (2017 ed.)
 
ALTRE UTILITIES
VMWare Workstation 15
 
SOFTWARE RADIOAMATORIALI COMMERCIALI
Icom CS-R8600
Icom CS-R20
Icom CS-R30
Icom RS-BA1 (v1.0)

 

E questa è la configurazione hardware:

 

CASE
Antek VSK2000-U3
 
MAINBOARD
Asus Strix B250G Gaming (le speficiche QUI)
 
CPU
Intel I7-7700k (le specifiche QUI)
 
MEMORY
Kingston KVR24N17D8/16 (le specifiche QUI - benchmark QUI)
 
STORAGE
WD Black NVMe WDS500G2X0C (le specifiche QUI)
Crucial P1 CT500P1SSD8 (le specifiche QUI)
LiteOn HAS324-17 (le specifiche QUI)
 
POWER SUPPLY
Seasonic SS-350TGM 350W 80 Plus Gold power supply
 

 

In confronto alla precedente workstation, ho notato una schermatura peggiore, che si è tradotta in lievi disturbi nella parte bassa delle VHF. Nulla di serio comunque, anche se si nota.